#stasera

Stasera sono andata a fare la spesa prima di cena, dove andavi sempre tu. Per me è fuori mano, ma era legato a mille ricordi, a te, agli ultimi tempi che ci andavo, e prendevamo cose da cucinare insieme. Ci andavo durante le feste di Natale, con questo buio, la gente indaffarata, i carrelli pieni, dentro calore e colori e ogni cosa diventava regalo, e io te lo portavo a casa. Ero felice. Speravo. In ogni piccolo segno leggevo un buon auspicio.

Mentre guidavo, in macchina, ti immaginavo seduta accanto a me, a chiederti come si fa quel sugo, a raccontarti la mia vita, a farti vedere come in poco più di un paio d’anni è cambiato tutto, nell’ottica di una ristrutturazione del quartiere e ci sono negozi nuovi, addirittura palazzi interi venuti su dal niente, e tu avresti detto ma va, pensa te.

La strada sotto casa tua ha cambiato senso, di marcia, e di tutto.

58 pensieri su “#stasera

  1. Però fa anche bene tornare ogni tanto in quei vecchi posti tanto cari e condivisi con chi ci ha amato tantissimo e che purtroppo c’è più .fa bene perché è un rafforzare la memoria è un legame di per se già eterno di suo. Ed è anche un continuare a comunicare quasi per far vedere cosa e come tutto è cambiato da quel momento che non ci è stato più . ❣️

    "Mi piace"

  2. Quando hai amato con passione, il tempo non si ferma nell’oblio e il ricordo ci arriva quando la finestra dei bei tempi si spalanca e ci lascia pensando alla tristezza quando ci guardiamo allo specchio. Sogni d’oro Martina e un dolce risveglio.

    "Mi piace"

  3. “Ero felice. Speravo. In ogni piccolo segno leggevo un buon auspicio….”
    Cerchiamo sempre come speranzosi aruspici i segni del fato. Un pezzo bellissimo per un ricordo indelebile.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...