Zucca rossa in agrodolce rivisitata da me!

Quando una è brava in cucina…… Risotto mio, nasconditi!
Ho l’acquolina solo a guardare le foto!!!

perseidesinasce.

Ammetto di essere una creativa in fatto di fornelli e vivande, e questo é in ogni caso un dato di fatto. A me piace mangiare e anche bene.

Amo stravolgere le ricette base e personalizzarle. Siamo in autunno e questo é il periodo delle zucche rosse o comunemente dette zucche d’inverno. Seguo la linea della “cucino la zucca” di Martina , golosa di zucca!

Lei ha cucinato il suo risotto che secondo me é strabuonissimo solo a guardarlo e io oggi come promessole la omaggio di una mia personale rivisitazione della “zucca rossa in agrodolce”

Questa é una ricetta facile ma ha un difetto: bisogna armarsi di tanta PAZIENZA ! Se non ne avete in cucina in generale… allora la cosa si fa seria, perché “é con la PAZIENZA che maturano le mele”… ops… le zucche in questo caso!!

Per questo piatto io uso la zucca Mantovana…

View original post 540 altre parole

Alle volte

basta un sorriso. E ottieni il mondo.

Basta sapere chiedere, con spontaneità, con gli occhi spalancati sull’altro.

Sii di poche parole, ma quelle acute. Cogli il momento, sii accorto.

Usa gentilezza, quella d’animo, di chi sa perché c’è passato, da quell’inferno.

Allunga una mano, anche senza il gesto, la coglieranno.

Impara a sentire,

troverai ascolto e lealtà.