Domenica 10 ottobre

Casa, ore 16

Sole. Sola.

Primo weekend milanese in cui mi ritrovo a dovermi reinventare una routine, dopo mesi. E mi ritrovo tra le pieghe di questo pomeriggio pigro a domandarmi se è un problema. Io che ho sempre scelto di stare per conto mio piuttosto che accontentarmi, io che ho lasciato e mi sono fatta male per ritrovarmi. E quest’inverno col suo freddo e la sua nebbia fanno paura solo in parte. So stare. Con una differenza. Rispetto a qualche anno fa ho la consapevolezza che con me stessa sono una ricchezza. Che mi so reinventare. Che è stato giusto così. Che se impasto la pizza solo per me e bevo una birretta al bancone della cucina mentre la cagnolina russa sul divano, so essere felice. Che se un sabato sera mi guardo un film e piango, non è una tragedia. Che probabilmente il giorno dopo, a quella cena già programmata, sarò allegra come sempre. Che la domenica mattina svegliarmi e fare quello che mi va, mi rappresenta da anni e non sono triste, sono serena. Che le amiche, un’uscita inattesa, un complimento sincero, conoscere gente che ti stimola, arricchiscono tanti pomeriggi. Che poi non si può mai sapere, che sei capace di ribaltare tutto se lo vuoi, che puoi fare una passeggiata in centro, prendere la macchina e andare al mare, a trovare quel tuo vecchio amico a Firenze, a cucinare dalla collega. Che leggere un pomeriggio intero sul divano con la musica di sottofondo paga lo stress dell’intera settimana. Che un aperitivo all’ultimo minuto, una telefonata inaspettata e la tisana alla cannella scaldano il cuore. Che mangiare quando vuoi, metterti i tacchi sopra le calze antiscivolo, le risate e un pò di malinconia, andare al corso il martedì sera quando vorresti solo sdraiarti, la passeggiata tra i lampioni accesi e le vie silenti, la buonanotte al vicino che rientra come te col cane, sono quello che sei. Da tantissimo, e forse sei proprio tu.

85 pensieri su “Domenica 10 ottobre

  1. Essere soli mette spesso paura, ma credo che nel mondo di oggi non si sia mai VERAMENTE soli.
    Come hai scritto, basta mandare un messaggio o scrivere un post su di un blog come questo, per ricevere una risposta.
    La cosa importante è non farsi sopraffare da quello che si crede di dover fare, ma fare quello che si vuole fare.
    Buona domenica pomeriggio! 🙂

    "Mi piace"

  2. A volte si è soli per scelta, a volte è la vita che ti fa sposare con la solitudine.
    Trovare il proprio equilibrio è indispensabile, poi sei tu che dovrai decidere se e per quanto rimanere “sola”. Ma non si è mai del tutto soli, no?

    "Mi piace"

  3. Va bene la compagnia, va bene anche l’avere una moroso, un compagno di vita, convivere e quant’altro, ma credo che principalmente sia fondamentale anche la solitudine intesa proprio come il convivere con se stessi ed è proprio da lì che s’impara ad essere felici. Buona serata cara Martina, sei una grande!!!

    Piace a 1 persona

  4. nella libertà della solitudine sono contenute così tante cose belle che alla fine ci si chiede perchè non l’abbiamo fatto prima 😉😊 vedrai che troverai una gioia inaspettata nelle piccole cose di ogni giorno, e poi ci può sempre essere quel complimento che ti sorprende…🤗😉👍👍

    "Mi piace"

  5. Estar solo en muchas ocasiones se puede vivir como un privilegio. Y luego disfrutar de lo pequeño, de una cena, de los amigos etc.. Pero tener momentos y espacios de soledad para mí son vitales. Buenas noches.

    "Mi piace"

  6. Mi era rimasto questo commento “in sospeso” 😀 Sai Martina.. Winnicott suggerisce che la capacità dell’adulto di stare solo, nasca dall’esperienza infantile dello stare solo in presenza della madre una condizione fondamentale per sperimentare il Vero Sé, Questa capacità è un fattore protettivo contro tutti i disturbi connessi con la separazione. Insomma.. la solitudine ha (o può avere) una valenza non solo positiva ma protettiva. Inoltre la solitudine può essere solitudine fisica o mentale/psichica. La capacità di farsi compagnia – da soli- è qualcosa di notevole e di non scontato.
    Buona giornata cara Martina.

    "Mi piace"

    • Grazie della rilettura, si sono d’accordo. Forse nel mio caso funge anche da protezione contro le perdite che ho avuto, le sofferenze, la paura di stare male ancora. ma comunque quando sto da sola, non capita spessissimo, sto bene.

      Piace a 1 persona

  7. Sono in ritardo ma… a commentare ! Sai, a volte mi domando perché con quasi 7,5 miliardi di persone nel mondo, i social network che hanno abbattuto la teoria dei sei gradi di separazione e internet che ci offre informazioni in tempo reale e contribuisce alla creazione di relazioni, come ci si può sentire soli?
    Poi penso che in realtà, molti come me si trovano nella condizione di sentirsi fuori dal mondo, di vivere profondi stati di solitudine… a volte creata, a volte subita e allora mi lascio andare ad un ricordo musicale che ti chiedo di cercare e andare ad ascoltare… “il mare d’inverno di Loredana Berté. “ 😀

    É una bellissima metafora interessante del concetto che sempre più spesso ci sentiamo dire quando siamo giù di morale: “tutto passa”. 💚💚💚 se ti metto il link della canzone sicuramente finisco nello spam… quindi vai tu sul Tubo… e soprattutto ascoltala!

    "Mi piace"

  8. Trovo interessante anche il fatto che le possibilità che hai citato per trovare la “felice serenità” sono tutte cose molto semplici, mica viaggi e esperienze stravolgenti.
    Personalmente per stare bene in solitudine ho bisogno di sapere che ho scelta, che qualcuno mi cerca… o anche che qualche rogna rompiballe vorrebbe assillarmi 😄
    È brutta invece quando a nessuno importa nemmeno sapere se esistiamo.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...